PROFESSIONI SANITARIE FORENSI, LEGALI ed ASSICURATIVE

Finalità

Il Master si propone di fornire al discente -  al termine del percorso formativo dopo aver approfondito le principali norme giuridiche, di diritto civile – privato - penale -, di legislazione sanitaria, di organizzazione aziendale, di metodologia medico-legale, di responsabilità professionale ricadente nell’ambito dello specifico profilo di appartenenza, di risk management ed in particolare della gestione del del rischio clinico previsto per le diverse aree di competenza, nonchè la valutazione del danno alla persona circoscritto al  proprio ambito professionale - non solo la idoneità tecnico professionale  a svolgere funzioni di consulente e mediatore (come previsto dalla Legge 8 marzo 2017 n° 24)  presso i Tribunali e gli Organismi sanitari che lo richiedano, ma anche nell’ambito dell’esercizio della libera professione.

Presentazione

L’obiettivo del Master  è quello di formare professionisti sanitari specialisti in attività forensi e mediatori professionisti sanitari, in linea con quanto previsto dalla Legge 8 marzo 2017 n° 24 (Legge Gelli). La legge prevede che nei procedimenti penali avente ad oggetto la responsabilità sanitaria implicanti la valutazione di problemi tecnici complessi, l’autorità giudiziaria affida l’espletamento della consulenza tecnica e della perizia a un medico specializzato in medicina legale e a uno o più specialisti nella disciplina che abbiano specifica e pratica conoscenza di quanto oggetto del procedimento. (Infermieri-Ostetriche-Tecnici Laboratorio e di Radiologia- Fisioterapisti, Ortottisti, Audiometristi etc.). Iscritti all'Albo del Tribunale di riferimento territoriale.

Lo studente sarà guidato all’apprendimento del contesto normativo di riferimento e delle specificità previste dal campo proprio di attività  dei diversi profili  professionali, fatte salve le competenze mediche. Il Master formerà gli esercenti la professione sanitaria non medica, fornendo loro le competenze necessarie per esprimere consulenze tecnico professionali (assistenza infermieristica, ostetrica, tecnico sanitaria, riabilitativa, della prevenzione  etc.) in sede Giudiziaria, presso l’ INAIL, le Aziende Sanitarie (AA.SS.LL. e A.O.) e soprattutto nell’ambito operativo dell’INPS.

Riconoscimenti

Il corso  è valido per l’ iscrizione agli istituendi albi dei Consulenti (C.T.U.) dai quali il Giudice dovrà attingere per le consulenze previste in sede Giudiziaria riguardanti i casi da trattare ricadenti nelle specifiche competenze professionali.

I C.T.U. esercenti le professioni sanitarie sono specialisti che portano un contributo non "delegabile" ad altre professioni.

Il miglior caso di studio - projet work (giudicato da un’apposita commissione composta da 3 docenti del corso) sarà pubblicato sul quotidiano "Sanità" e sarà oggetto di un convegno formativo promosso  dalla CISL FP e dall’Associazione Italiana Scientifica e Culturale dei Professionisti Sanitari Assicurativi Forensi (PSAF)

Titoli di Ammissione

Sono  ammessi ai corsi i possessori di:

- Laurea magistrale professioni sanitarie  

- Laurea triennale professioni sanitarie e/o diplomi equipollenti come previsto dalla normativa vigente

Lezioni

Tematica SSD CFU Ore
MEDICINA LEGALE-FORENSE-ASSICURATIVA MED/43 2 0
IL DANNO ALLA PERSONA NEI SUOI ASPETTI MEDICO-LEGALI E GIURIDICI MED/43 1 0
METODOLOGIA MEDICO LEGALE(IL CONSENSO INFORMATO - SEGRETO PROFESSIONALE - CARTELLA CLINICA) MED/43 1 0
MEDICINA DEL LAVORO - SORVEGLIANZA SANITARIA MED/44 1 0
LEGGE 24/2017 - PROFILI DI RESPONSABILITA' PROFESSIONI SANITARIE MED/45 3 0
PREVENZIONE E PROTEZIONE IN SANITA' - D.LGS 81/2008 MED/50 1 0
DEONTOLOGIA ETICA E BIOETICA IN AMBITO PROFESSIONI SANITARIE MED/45 1 0
RESPONSABILITA' PROFESSIONALE - PROFILI DI RESPONSABILITA' NORMATIVA E PROCEDURE DISCOPLINARI IUS/07 3 0
DIRITTO PENALE IN AMBITO SANITARIO IUS/17 1 0
DIRITTO DEL LAVORO E DIRITTO SANITARIO IUS/07 1 0
CRIMINOLOGIA INVESTIGATIVA IN AMBITO PROF. SAN. IUS/09 1 0
CLASSI DI RISCHIO PER PROFESSIONI SANITARIE IUS/17 1 0
LA FIGURA DEL CTU/CTP E MEDIATORE PROFESSIONISTA SANITARIO IUS/15 2 0
LA CONCILIAZIONE COME TECNICA DI RISOLUZIONE DEI CONFLITTI IUS/01 1 0
ISTITUTO DELLA CONCILIAZIONE IN SANITA' AMBITO CIVILE E PENALE IUS/07 1 0
GOVERNO CLINICO E STRATEGIE RISK MANAGEMENT MED/45 1 0
GESTIONE DELLE EMERGENZE IN SANITA' MED/45 1 0
GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO IN SALA PARTO MED/40 1 0
GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO PROFESSIONI SANITARIE INFERMIERISTICHE MED/45 2 0
GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO PROFESSIONI SANITARIE: AREA OSTETRICA/NEONATOLOGIA MED/47 2 0
GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO MED/46 2 0
GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO PROFESSIONI SANITARIE TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA MED/50 2 0
SISTEMA INFORMATIVO E INFORMATICO INF/01 1 0
LINEE GUIDA PROTOCOLLI E PROCEDURE - PDTA DOCUMENTAZIONE E STRUMENTI ASSISTENZIALI PROF. SANITARIE MED/45 1 0
MODELLI ORGANIZZATIVI E MODELLI ASSISTENZIALI MED/45 1 0
ELEMENTI DI COMUNICAZIONE AZIENDALE SECS-P/08 1 0
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE - CONTESTO SSN - MANAGEMENT IN SANITA' - IL CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO - LA GESTIONE DEL CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO SECS-P/10 2 0
COMPETENZE GESTIONALI CLINICHE - CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE LAVORO - ORDINI PROFESSIONI SANITARIE MED/45 2 0
FENOMENO DEL MOBBING E LA RELATIVA PERCEZIONE MED/45 1 0
GOVERNANCE DEI DATI - PRIVACY MED/45 1 0
CASI DI STUDIO IN RAPPORTO ALLO SPECIFICO PROFESSIONALE 4 0
PROJECT WORK MULTIDISCIPLINARE 3 0
SEMINARI MULTIDISCIPLINARI 6 0
TESI 5 0